spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
Festa AMA
Scritto da Cinzia Calabrese   
Domenica 25 Gennaio 2015 16:41

Il bilancio del 2014 è stato oltremodo positivo per l'Atletica Molise Amatori. La società che può vantare tesserati di ogni categoria Master è tra i pochi teams molisani che annovera al suo interno un nutrito gruppo di donne. Due gli atleti neo tesserati, Antonio Colasanto e Bruno Ricciuto, ai quali ieri sera in occasione della cena sociale il presidente Francesco Pietrunti ed il consiglio direttivo nelle persone del vice-presidente Ugo Giuliano, del segretario Luigi Quaranta e dei consiglieri Guido Ponzio, Luigi De Santis, Giuseppe Iarossi, Lorenzo Costa è stato dato il benvenuto formale. Grande allegria ed atmosfera goliardica hanno caratterizzato la serata appena archiviata e tra un sorriso, un brindisi, i programmi sulle prossime gare e gli aneddoti sull'anno appena trascorso sono ripassate avanti agli occhi di ciascun podista le immagini delle 22 tappe del Corrimolise come slide di eventi forieri di emozioni profonde. Un vero peccato per chi non ha potuto o ha scelto di non presenziare. La qualità del cibo, la spontaneità degli astanti e lo spirito solidaristico hanno incardinato la serata di ieri tra i momenti più toccanti del neonato 2015. Ed in conclusione tenerissimi, vivaci, ma quanto mai educati e corretti sono stai Pierre e Davide, gli unici due bimbi presenti in sala, figli rispettivamente di Alberto Notardonato e Felicita Iannitto. Entrambi in maniera composta si sono comportati da ometti e quando sono stati chiamati da Lorenzo per estrarre i numeri della lotteria che avrebbero dato diritto a vari premi messi in palio dalla società, hanno avvertito la responsabilità di quegli istanti ed i loro volti sono diventati immediatamente seri. Ogni tesserato ieri ha acquistato dei talloncini che gli hanno consentito di partecipare all'estrazione finale ed i cui introiti verranno devoluti all'Africa Project. Ed ora-archiviata anche questa serata- l'appuntamento è alle prossime gare su strada e di cross con il medesimo entusiasmo e il sano spirito competitivo che è denominatore comune di tutti gli atleti AMA.

              ama 15 a   ama 15 b 

                                          ama 15 c

 
Cerimonia di premiazione Corrimolise 2014
Scritto da Cinzia Calabrese   
Martedì 13 Gennaio 2015 16:23

In una sala conferenze della sede di Campobasso del CONI gremita ieri pomeriggio ha avuto luogo la cerimonia di premiazione del Corrimolise 2014. Dopo i saluti di rito hanno preso la parola il sindaco di Campobasso Antonio Battista ed il consigliere con delega allo sport Carmelo Parpiglia. Nei loro interventi parole di stima per atleti, tecnici e presidenti che hanno contribuito alla riuscita di questo circuito-giunto nel 2014 alla sesta edizione. E se all'Atletica Molise Amatori è stato consegnato il primo premio  nella speciale classifica riservata alle società ben 12 sui 36 atleti premiati sono tesserati con la citata società. Dagli inossidabili Leonardo Manna e Benito Greco, agli agguerritissimi Vittorio Moffa e Bernardo Cosimi; dai grandi Paolo Barone e Marcello Priolo all'onnipresente Lenardo Lella. In premiazione che Lorenzo Picciano tra gli M55. In gamba poi le quattro donne sul podio Angiola Petrella,Antonietta Giuliano, Maria Iafrancesco e Cinzia Calabrese. A congratularsi con loro il Comitato Fidal Molise presente nelle persone del presidente Matteo Iacovelli, del segretario Oreste Palmiero, del Fiduciario Tecnico Provinciale Angela Costantiello e dei consiglieri Filippo Cantore, Luca Rosa e Cinzia Calabrese. Ed ora l'attenzione è già sulle gare in programma nella prossima primavera.

 
Premiazioni Corri Molise 2014
Scritto da Luigi Quaranta   
Martedì 06 Gennaio 2015 18:12

Sabato 10 gennaio 2015 alle ore 17,00 cerimonia di premiazione del “ CORRIMOLISE 2014 “ nella Sala Conferenza CONI Molise - Via Carducci, 4/M Campobasso -.

 
Calendario Invernale Fidal Molise edizione 2015
Scritto da Luigi Quaranta   
Mercoledì 31 Dicembre 2014 14:51

Pubblicato il calendario invernale Fidal 2015 per info cliccare qui

Ultimo aggiornamento Sabato 03 Gennaio 2015 09:48
 
Bilancio dell'Atletica Molise Amatori
Scritto da Cinzia Calabrese   
Martedì 30 Dicembre 2014 20:28

Ben 83 i tesserati dell'Atletica Molise Amatori nell'anno che sta per chiudersi. E a due giorni dall'inizio del nuovo anno è tempo di bilanci per il presidente della citata società. E già. Francesco Pietrunti può dirsi soddisfatto della resa in gara di ciascuno dei suoi atleti, che con l'assidua presenza al circuito Corrimolise 2014, ha contribuito a far salire la società giallo grigia sul gradino più alto del podio con 17405 punti. Per ciò che attiene alle classifiche individuali 12 podisti su 36 indossano al divisa del summenzionato team. Nello specifico Cinzia Calabrese è prima tra le F35, Maria Iafrancesco e Antonietta Giuliano sono prima e seconda tra le F50 e Angiola Petrella è prima tra le F60. Leonardo Lella è quarto tra gli M40, Marcello Priolo e Paolo Barone sono primo e secondo tra gli M50. Rientra tra i premiati della categoria M55 Lorenzo Picciano. Secondo e terzo tra gli M60 Bernardo Cosimi e Vittorio Moffa. Ed eccoci ai più in gamba della squadra per le primavere trascorse con grande impegno nelle varie competizioni di atletica leggera:Leonardo Manna M70 e Benito Grieco M75-entrambi primi per le rispettive categorie. Traguardo ambito quello tagliato da Nicola Tudino, che nel 2014 ha festeggiato la sua gara numero 1000. Ma da sempre l'AMA si caratterizza per il connubio tra sport ed impegno per il sociale. Merita di essere citata al riguardo l'esperienza di Massimiliano Guerriero, che ha speso le sue ferie del 2014 mettendo la sua professionalità al servizio del Lachor Hospital di Gulu in Uganda. E di certo non si può dire che non abbia macinato km Guido Ponzio, appassionato di lunghe distanze. Al terzo anno di presenza nel Comitato FIDAL Molise, Cinzia Calabrese, consigliere con mansioni di addetto stampa. E nell'ottica di un completamento formativo oltreché di acquisizione di competenze tecniche quantomai settoriali e specifiche Cinzia Calabrese dal 1 marzo 2014-dopo aver sostenuto prove orali e scritte-acquisisce la qualifica di Istruttore Federale. Ed in conclusione dopo la rituale conferenza stampa nella sala del Comune di Campobasso anche l'edizione numero 31 della Tappino Altilia lo scorso settembre ha riscosso consensi da parte di atleti e tecnici. L'auspicio del 2015 è dunque poter confermare la coesione sociale nel fermo intento di migliorare e migliorarsi vicendevolmente. Altro anelito-ovviamente- è e resta poter veder crescere questa grande famiglia cercando di coinvolgere un numero sempre più alto di runners appartenenti alle giovani generazioni.

Ultimo aggiornamento Martedì 30 Dicembre 2014 20:31
 
spacer.png, 0 kB

In collaborazione con

ecoterm.jpg

Calendario eventi

«   Marzo 2015   »
lumamegivesado
      1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     

Iscrizioni e comunicati

Per iscriversi alle gare e leggere gli ultimi comunicati riservati ai soci è necessario effettuare l'accesso



spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB