spacer.png, 0 kB
Foto dalla galleria

Maratona e 6 ore 2016

Stella di Bronzo al Merito Sportivo

"Stella di bronzo al merito sportivo" all'Atleitica Molise Amatori

ama stella copia


spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
L'AMA alla 21^ Corsa di San Martino a Controguerra (TE).
Scritto da Vittorio Moffa   
Lunedì 13 Novembre 2017 18:48

  controguerra 17  suegiu 17

Partiti di buon ora dal Capoluogo molisano la mattina del sabato 11, con apposito bus messo a disposizione dalla Società, i circa 50 runners, accompagnati da familiari e sostenitori, con in testa il Presidente Franco Pietrunti, sono giunti a Controguerra, splendido paesino collinare di circa 2.500 abitanti, in provincia di Teramo, per partecipare la domenica 12 alla 21^ Corsa di San Martino.
La manifestazione sportiva, che, con i suoi oltre 5.000 iscritti, e' stata dichiarata la più partecipata d'Abruzzo, si è svolta nel paesino abruzzese della Val Vibrata, noto per essere stato insignito del titolo di Città del vino, dell'olio e ... del buon vivere, ed è stata articolata in una gara nazionale competitiva di 15 km e nella passeggiata enogastronomica, denominata Mangialonga Run, di soli 5 km, ma con altrettanti 5 succulenti ristori. Stupefacente, sia per tracciato, che per panorama circostante, il percorso collinare, immerso fra i vigneti e gli uliveti della Val Vibrata.
Accoglienza delle grandi occasioni nel piccolo centro abruzzese, che, per questo evento sportivo, ha saputo organizzare, grazie alla bravura di tutto lo Staff addetto alla programmazione, un ricco weekend, fatto son solo di sport, ma di gite escursionistiche, di feste e balli il sabato sera dell'11 novembre, con vino novello, sangria e castagne arrosto.
16 gli atleti dell'AMA che hanno portato a termine la gara competitiva, 32 gli altri che, invece, hanno preferito la meno impegnativa, ma sicuramente più piacevole, Mangialonga Run.
Primo a tagliare il traguardo fra gli atleti AMA che hanno partecipato alla gara competitiva e' stato Bernardo Ernesto dopo 1 h 06' 24". Due gli iscritti AMA sul podio: Valle Luana e Manna Leonardo, rispettivamente per le categorie. F30 e M75+: la più giovane e il più anziano fra i presti dell'AMA. A seguire: Marchetta Vincenzo, Moffa Vittorio, Ricciuto Gregorio, Lombardi Emiliano, Ricciuto Bruno, Marandola Antonio, Presutti Mario, De Lucia Antonio, Iafrancesco Maria, Mosca Michele, Picciano Lorenzo, Giuliano Antonietta e Giuliano Ugo.
Altri atleti AMA ha, invece, preferito "giocare in casa", per non perdersi la 44^ edizione della corsa cittadina di Campobasso, la Su%Giù. Fra i presenti: Cioccia Pasquale, primo arrivato fra gli iscritti dell'AMA, Vinciguerra Domenico, Danese Mario, D'Elia Alessandro, De Feo Santino, Di Blasio Enzo, Pietrarca Pasqualino.
Un ringraziamento particolare a tutti i partecipanti da parte del Presidente Franco Pietrunti, sia a coloro che si sono cimentati a Controguerra nei 15 km della gara competitiva e alla Mangialonga, che ai partecipanti alla Su&Giù. In Abruzzo, poi, tutti i 48 iscritti dell'AMA hanno contribuito a far rientrare il team molisano nella speciale classifica riservata alle Società, piazzandosi al 3.o posto. Appuntamento alle prossime gare, fra cui l'Invernalissima, la Mezza Maratona di Assisi, il prossimo 17 dicembre.

Ultimo aggiornamento Lunedì 13 Novembre 2017 18:54
 
New York Marathon
Scritto da Vittorio Moffa   
Lunedì 06 Novembre 2017 21:42

    pontel 17      ny 17

La scorsa domenica 5 novembre alcuni atleti dell'AMA sono stati impegnati in più gare.
Angelo di Domizi, dell'AMA, con i cugini Antonio e Tonino Leone,  Michele Carrelli e Domenico De Marco, dell'AVIS Campobasso, con loro anche Gennaro Cefalo, in un clima tipico della stagione autunnale newyorkese, hanno rappresentato, fra i 3.000 atleti italiani, il podismo molisano alla Maratona di New York. Per Angelo, pettorale n. 34067, lo start e' avvenuto alle ore 10:15 (in Italia ore 16:15) e, insieme agli oltre 53.000 partecipanti, dal Ponte di Verrazzano, dopo aver percorso i 42 km, ha raggiunto il traguardo al Central Park dopo poco oltre 4 ore. Sentito telefonicamente a fine gara ha affermato: "Gara fantastica! E' stato bellissimo esserci. Solo stando qui si può provare un'emozione particolare, unica. Si corre per 42 km sempre insieme a tanti altri atleti di varie nazionalità e lungo tutto il percorso c'è una marea di persone che incitano ed applaudono i maratoneti, cosa che fa molto piacere, soprattutto quando si sente una voce fuori dal coro che ti dice: Dai, Paisa'!".
Tornando vicino casa nostra, altri quattro atleti AMA hanno partecipato alla XII Mezza Maratona del Sannio a Pontelandolfo (BN). Pasquale Cioccia, 41.o assoluto su 145 iscritti, e' giunto dopo 1h 34' e 27", piazzandosi al 5.o posto della sua cat. SM50; a seguire Guido Vincenzo Ponzio e Annunzio Di Gioia. Unica donna AMA, Felicita Iannitto, 10^ fra le 19 atlete presti in gara, e' salita sul podio per essere giunta 2^ nella sua categoria SF45. Paolo Barone e Massimo Lanese si sono cimentati, invece, nella Corsa Campestre di Castropignano, inserita nel XXI Campionato Nazionale. A tutti l'elogio da parte del Presidente Franco Pietrunti, che invita gli iscritti alla Società ad essere presenti alla prossima gara di domenica 12 novembre, la 21^ Corsa di San Martino, gara podistica nazionale di 15 km, a Controguerra (TE).

Ultimo aggiornamento Lunedì 06 Novembre 2017 21:49
 
L'AMA in Toscana, all'Ecomaratona del Chianti.
Scritto da Vittorio Moffa   
Lunedì 16 Ottobre 2017 19:05

    siena 17    siena 2 17

 

Impegno in terra toscana domenica 15 ottobre scorso per un nutrito gruppo di instancabili atleti della società molisana Atletica Molise Amatori che hanno scelto di partecipare a Castelnuovo Berardenga (SI) al Trail del Luca, di 13 km, una delle gare inserite nel vasto programma dell'Ecomaratona del Chianti, dove sport e valorizzazione del territorio si uniscono in una manifestazione podistica resa unica e particolare dal suo percorso fra colline e vigneti del Chianti Classico. Sono state coinvolte migliaia di persone che, per tre giorni, hanno potuto cogliere l'opportunità di vivere il territorio attraverso lo sport e scoprire le sue ricchezze paesaggistiche, enogastronomiche e le tradizioni del territorio senese. Circa 5.000 i partecipanti alle varie competizioni che si sono svolte nei tre giorni, a partire dal venerdì 13 ottobre e fino al pomeriggio della domenica, in uno scenario già di per sé bellissimo, ma reso ancora più bello dalle splendide giornate illuminate da un meraviglioso caldo sole autunnale. Ricca la presenza di atleti provenienti non solo dalla Toscana, ma da tante altre regioni limitrofe, come il Lazio o l'Umbria, ma un po' da tutte le Regioni d'Italia e non solo. Molte le presenze di appassionati di podismo arrivati nello splendido paesino toscano anche dall'estero: Belgio, Francia, persino Norvegia, solo per citarne alcuni. L'evento sportivo, oltre alla Eco passeggiata di 10 km, alla camminata con i bastoncini del Nordic Walking, e' stato magnificamente organizzato con altre tre gare competitive: la Maratona, la mezza Maratona e il Trail del Luca, di 13 km, a cui, insieme a circa 500 iscritti, hanno partecipato anche i podisti dell'AMA, giunti a Castelnuovo Berardenga già dalla sera del sabato, e per il ritiro dei pettorali e pacco gara, e per socializzare con i tanti atleti che hanno affollato le affascinanti viuzze del centro cittadino, adornate da nutrite bancarelle con tanti prodotti locali, e per gustare insieme l'ottima cena/party a cui non poteva mancare il gustoso vino del Chianti. Partenza puntuale alle ore 9:30 della domenica mattina da San Gusme', una romantica frazioncina di Castelnuovo Berardenga, a circa 6 km. Sotto un sole brillante, il serpentone dei circa 500 podisti, dalle magliette pluricolorate, si è mosso all'interno di meravigliosi vigneti, con tanti saliscendi, comprendenti prevalentemente tratti su terra battuta, sentieri nei boschi, per poi arrivare nel centro abitato, fra una marea di gente ai bordi della strada che incitava e applaudiva gli atleti, man mano che transitavano sotto l'arco del traguardo finale. Primo fra gli atleti dell'AMA, Bernardo Ernesto, con il tempo di 1h 04' 25", 56.o assoluto. Vittorio Moffa sale sul gradino più alto della sua categoria Vet Hm, 1h 10' 42" il suo crono. Hanno completato magnificamente il duro percorso anche Della Vecchia Raffaele, Di Stefano Lucio, Marandola Antonio, Giuliano Antonietta, Giuliano Ugo, Petrella Angiola e Costa Lorenzo, quest'ultimo alla sua prima gara dopo un lungo periodo di riposo forzato.
Nella stessa giornata, altri atleti dell'AMA sono stati presenti al XVI Meeting di fine stagione disputatosi al Campo Scuola di Campobasso. Valle Luna, prima nella categoria donne, bravi anche Danese Mario, Pietrarca Pasqualino, Trotta Maddalena, Di Gioia Annunzio, De Lucia Antonio, Manna Lonardo e il veterano Grieco Benito.
Congratulazioni a tutti i partecipanti da parte del Presidente Franco Pietrunti, felicissimo dei risultati ottenuti dall'AMA, anche perché avvenuti all'indomani della nascita del suo quinto nipote, primo maschio.

Ultimo aggiornamento Lunedì 16 Ottobre 2017 22:25
 
Sei ore di Campobasso
Scritto da Guido Ponzio   
Giovedì 12 Ottobre 2017 14:20

      6 1              6 2

A.M.A. presente, … ma non troppo, alla 1° SEI ORE DI CAMPOBASSO IN PISTA, gara di ultramaratona corsasi, sabato 7 ottobre, nel Campo di Atletica Nicola Palladino in Contrada Fontanavecchia di Campobasso (per l’appunto), valevole come prova del 15° GRAND-PRIX IUTA 2017. Nella SEI ORE, in gara Guido Ponzio, classificatosi venticinquesimo con km 51,130, e Adalgisa Sprecacenere, sessantatreesima con km 34,395. Sulla distanza canonica dei 42,195 chilometri della MARATONA si sono cimentati Pasqualino Pietrarca, sesto classificato con il tempo di 4 ore, 3 minuti e 30 secondi, e Annunzio Di Gioia, undicesimo in 4 ore, 44 minuti e 3 secondi. Nella STAFFETTA 6X1 ORA, disputatasi in contemporanea delle gare maggiori, due sole squadre in pista, entrambe molisane, entrambe miste (società/sesso): nessuna società molisana, infatti, è riuscita a partecipare con una propria squadra. Cinque gli staffettisti giallo-grigi dell’A.M.A: Maddalena Trotta, Felicita Iannitto, Nicola Tudino, Mario Presutti e Enzo Di Blasio.

  6 3               6 4

Ultimo aggiornamento Giovedì 12 Ottobre 2017 14:29
 
L'AMA alla 1^ Half Maraton Poggio Imperiale - Lesina.
Scritto da Vittorio Moffa   
Lunedì 09 Ottobre 2017 19:01

Ben 14 Runners dell'Atletica Molise Amatori, di buon ora, alle 6:00, quando ancora l'alba non illuminava il cielo, la scorsa domenica 8 ottobre sono partiti in direzione Puglia, alla volta di Poggio Imperiale (FG), con apposito bus noleggiato dalla Società, accompagnati da familiari e sostenitori, per partecipare alla 1^ Half Maraton Poggio Imperiale - Lesina. Spronati e rasserenati dal Presidente Franco Pietrunti durante il percorso, gli atleti dell'AMA sono giunti rilassati e pronti per la partenza della gara. La manifestazione di atletica leggera di corsa su strada di km 21,097, alla sua prima edizione ed inserita in Calendario Nazionale FIDAL, e' stata organizzata dall'A.S.D. RUNNING ACADEMY LUCERA, sotto l'egida della FIDAL PUGLIA e con il Patrocinio della Provincia di FOGGIA e dei Comuni di POGGIO IMPERIALE e di LESINA. Il ritrovo dei circa 500 partecipanti e' avvenuto nella centrale Via Vittorio Veneto a Poggio Imperiale e la partenza alle ore 9:00, in un clima ideale per questo tipo di gara, sereno e temperatura di poco inferiore ai 20 gradi C. Dopo un breve percorso di circa 3 km all'interno della cittadina, i podisti si sono diretti verso Lesina, nel suggestivo scenario con vista sul Lago e del centro abitato, per poi ritornare, dopo un lungo rettilineo, a Poggio Imperiale, per gli ultimi 3 km in vista del traguardo in leggera salita. Ricco pacco gara a tutti gli atleti che hanno completato l'intero percorso, con ristoro finale e pasta party. Primo a tagliare il traguardo fra gli atleti AMA Marchetta Vincenzo, con il tempo di 1h 33' e 45", terzo posto nella sua categoria SM60.  Sono saliti, invece, sul gradino più alto del podio Manna Leonardo e, il più veterano della manifestazione, Grieco Benito, rispettivamente per le Categorie SM75 e SM80. Si sono distinti inoltre Danese Mario, De Santis Domenico, Bernardo Ernesto, Barone Paolo, Di Stefano Lucio, Moffa Vittorio, Lanese Massimo, Iafrancesco Maria, Picciano Lorenzo, Giuliano Antonietta e Giuliano Ugo. Grande entusiasmo del pubblico presente alla manifestazione che, soprattutto nei centri abitati delle due cittadine pugliesi, hanno incitato ed applaudito gli atleti. Un particolare elogio al nostro veterano runner Benito Grieco, il più longevo on assoluto fra tutti i partecipanti alla gara, in perfetta forma per affrontare ancora gli oltre 21 km della mezza maratona, pur avendo spento già da qualche anno le 80 candeline. Al momento della premiazione, gli e' stato chiesto di svelare il segreto della ricetta per queste sue ancora ottime prestazioni: "Nessuna ricetta - ha replicato Benito - solo un costante allenamento, una sana alimentazione e, soprattutto, poco alcool." Ha voluto, inoltre, sottolineare come la sua presenza su quel palco dovrebbe essere da esempio per tutti i giovani ad avvicinarsi a questo bellissimo sport e che fare attività motoria e' anche prevenzione per tanti disturbi, in particolare cardiocircolatori. Il "veterano" Benito ha dato, quindi, appuntamento a tutti i presenti a partecipare alle prossime gare, dove egli vorrà ancora esserci, proprio per testimoniare, soprattutto ai più giovani, che, se c'è volontà, si possono raggiungere traguardi dapprima inimmaginabili.

Ultimo aggiornamento Lunedì 09 Ottobre 2017 19:02
 
spacer.png, 0 kB

In collaborazione con

sportshow.jpg

Ultimissime

Attività Invernale 2017

Pubblicato il calendario dell'attività invernale 2017 programmata dal Comitato Regionale FIDAL Molise

Calendario e Regolamento


Regolamento invernale attività 2017

Pubblicato il regolamento dell'attività invernale 2017 programmata dal Comitato Regionale FIDAL Molise

Calendario e Regolamento


Calendario eventi

«   Novembre 2017   »
lumamegivesado
  1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
   

Iscrizioni e comunicati

Per iscriversi alle gare e leggere gli ultimi comunicati riservati ai soci è necessario effettuare l'accesso



spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e il modo in cui li trattiamo visita la pagina di informativa sui cookie.